Sguscia igienica per pavimento: fondamentale per la pulizia

I modelli Profilpas pensati per proteggere la salubrità

Quando si progettano ambienti come ospedali, piscine, industrie alimentari, cucine o centri benessere occorre preservare e migliorare l’igiene, così da rispondere alle regole vigenti in tema di salubrità.

Ognuno di questi luoghi si contraddistingue per caratteristiche precise: le normative europee danno infatti istruzioni su dimensioni, posizionamento degli utensili, modalità di lavaggio, pulizia e disposizione degli ambienti. Grande importanza viene data anche ai materiali – dall’acciaio al PVC all’alluminio – decisi dalla direzione lavori o dall’ASL di riferimento.

Fondamentale, a questo proposito, intervenire dove possibile per accrescere la salubrità degli spazi. A partire dai dettagli, come gli angoli tra le superfici, dove si accumula lo sporco. Un problema risolvibile con una sguscia igienica per pavimento.

Un esempio chiaro: i requisiti igienici nei ristoranti

Requisiti igienici ristoranti

La somministrazione di cibi e bevande, ad esempio, è un’attività molto delicata: per questo il modello HACCP di riferimento e il Regolamento UE 852/2004 sull’igiene dei prodotti alimentari prevedono requisiti stringenti per tutelare la sicurezza nelle diverse aree dei ristoranti. Le normative definiscono: l’altezza media dei locali, il posizionamento di finistre e aperture, la venitlazione dei fuochi oltre alla necessità di avere frigoriferi differenziati in base alla tipologia di alimento.

Oltre a queste disposizioni, anche per la pavimentazione esistono norme precise da seguire: la superficie deve infatti essere liscia, priva di strettoie difficili da igienizzare. La tonalità non deve essere scura e va scelto un materiale semplice da lavare; il pavimento deve poi essere inclinato verso un tombino dalle maglie fini.

Particolare attenzione deve essere riservata agli angoli. Questi vanno evitati, anche nelle piastrelle: potrebbero essere infatti complessi da sanificare e, quindi, rendere più bassi i livelli igienici dell’ambiente.

La sguscia igienica per pavimento di Profilpas è l’ideale per questo tipo di spazi: sono infatti profili progettati per trasformare gli spigoli in curvature più pratiche da pulire.

> Scopri le sgusce di raccordo Profilpas!

Sguscia igienica per pavimento Profilpas: tanti i modelli fra cui scegliere

Proround B in PVC bianco

Proround B in PVC bianco

La linea Cerfix® Proround per pavimenti già posati o da posare è perfetta per soddisfare ogni esigenza, anche grazie alla possibilità di scelta fra più materiali, come alluminio, acciaio e PVC. I profili raccordano pavimento e rivestimento e permettono di eliminare l’angolo a 90°, garantendo un’alta efficienza igienica degli ambienti.

Fra i diversi modelli a disposizione, Proround B è stato studiato per l’applicazione su superfici già posate grazie ad appositi collanti ed è quindi la soluzione ottimale per la ristrutturazione o la messa in conformità alle normative igieniche. Sono inoltre disponibili speciali componenti per la realizzazione di angoli esterni, angoli interni, giunzioni e terminali, creando uniformità e linearità di finitura.

Proround BLAH

Proround BLAH/ in alluminio verniciato bianco RAL 9003 antibatterico

All’interno di Proround B poi è presente Proround BLAH/, anche questo creato per superfici già posate. Le sue caratteristiche lo rendono ideale per ambienti quali ospedali, industrie alimentari e chimiche, dove vengano richieste particolari prestazioni batteriostatiche. Proround BLAH/ è infatti una sguscia igienica per pavimento in alluminio verniciato bianco che aggiunge alla classica forma a sguscia la tecnologia antibatterica – certificata secondo il severo test riconosciuto a livello internazionale JIS Z 2801:2000 – così da assicurare la diminuzione dei batteri più pericolosi fino al 99%.

Contattaci per ricevere altre informazioni su Cerfix Proround!