Profili per pavimenti: perché sceglierli?

Perché scegliere i profili per piastrelle

Un bel pavimento arreda forse più di un mobile di design, di un quadro o di una bella lampada. È per questo che completare una pavimentazione con dei profili per piastrelle può fare la differenza.

Non si tratta soltanto di una questione estetica ma anche di una protezione per i pavimenti stessi attraverso una finitura di grande qualità. I profili per piastrelle servono infatti a proteggere gli angoli delle piastrelle e a creare dei raccordi tra una pavimentazione e un’altra. I profili antiscivolo per i gradini delle scale, infine, rappresentano un sistema di sicurezza che evita la caduta.

Proprio perché i possibili utilizzi dei profili per piastrelle sono tanti ne esistono molte tipologie: si va dai profili per pavimenti di pari livello, a quelli per pavimenti di differente livello, senza contare le diverse tipologie di materiali con cui possono essere creati.

I profili per pavimenti di pari livello servono per rifinire, chiudere, proteggere e decorare la posa di pavimenti complanari in ceramica, marmo, granito, parquet o altri tipi di materiali.
 Essi sono ideali anche come giunto di separazione e decorazione fra pavimenti realizzati in materiali differenti (ad esempio tra un pavimento in ceramica e il parquet o la moquette). Inoltre vengono utilizzati anche come profili di rifinitura e protezione di spigoli di gradini, pedane e piani di lavoro e come profili perimetrali per il contenimento degli zerbini.

I profili per pavimenti di differente livello, invece, sono definiti anche “terminali” e, grazie alla loro sezione inclinata, permettono di raccordare le differenze di livello nella posa di pavimenti di uguale o differente natura consentendo l’eliminazione del gradino causato dal differente spessore dei due tipi di pavimento.

Infine esistono dei particolari profili per pavimenti studiati per raccordare il parquet e il laminato: si tratta di raccordi studiati appositamente per consentire la naturale dilatazione e contrazione del legno, in modo da evitare qualsiasi possibile deformazione del pavimento stesso.

Clicca qui per richiedere informazioni su tutti i tipi di profili per piastrelle »

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *