Piastrelle ad angolo e profili angolari

2

Gli spigoli sono da sempre uno dei problemi più comuni da risolvere quando si decide di rivestire le pareti o di sostituire il rivestimento già presente. Oggi allora cercheremo di fornirvi alcune indicazioni per risolvere le difficoltà che emergono nella posa delle piastrelle ad angolo.

La posa delle piastrelle può essere compiuta anche “fai da te” da persone che non siano dei professionisti: l’importante è possedere una buona manualità e le nozioni base che permettano di svolgere il lavoro nel migliore del modi.

→ Leggi la nostra guida alla posa delle piastrelle fai da te!

Esistono tuttavia dei punti più difficili da gestire e che richiedono un’attenzione particolare: gli angoli. Una posa scorretta o un calcolo sbagliato possono rovinare l’estetica dell’intera superficie. Sono però disponibili molte soluzioni che permettono di risolvere al meglio tali situazioni: tra queste vi è sicuramente l’utilizzo di profili angolari.

Le piastrelle ad angolo sono elementi tagliati a 45 gradi in corrispondenza dello spigolo. Il taglio è un’operazione complicata da compiere per un amatore poiché richiede l’utilizzo di strumenti professionali. Gli appassionati del fai-da-te dovranno dunque rivolgersi al loro venditore di fiducia o ad un posatore professionista, comunicandogli la quantità e la tipologia di piastrelle desiderate. Per quanto riguarda la loro posa, è consigliabile prima ricoprire le superfici delle pareti, per poi prestare particolare attenzione agli angoli.

La funzione dei profili angolari è quella di rifinire le pareti della stanza e proteggere gli spigoli. Esistono due categorie di profili angolari: i profili per angoli interni e i profili per angoli esterni.

I primi servono a creare un raccordo tra due superfici, impediscono l’accumulo di sporco ed evitano di dover ricorrere a soluzioni antiestetiche come le fughe a vista o l’utilizzo del silicone. I profili per angoli interni congiungono superfici contigue, lasciando però lo spazio necessario alla loro naturale dilatazione. Le linee che Profilpas mette a disposizione sono Proround e Proint.

→ Scopri le linee Profilpas di profili per angoli interni qui!

Profili Angolari Interni

I profili per angoli esterni vengono invece utilizzati per chiudere e proteggere gli spigoli esterni dei rivestimenti in ceramica. La gamme offerte da Profilpas sono Proangle, anche nella nuova linea Profilpas Design, Proboard, Procorner e Protop.

→ Scopri le linee Profilpas di profili per angoli esterni qui!

Profili Angolari Esterni

Le piastrelle ad angolo sono elementi a cui occorre prestare particolare attenzione, data la delicatezza degli spigoli. Per questo motivo è molto utile utilizzare i profili adatti, in grado di garantire sicurezza e resa estetica al tempo stesso. 

Contattaci per ricevere maggiori informazioni sulle tipologie di profili angolari Profilpas!

2 Risposte

    • Profilpas

      Buongiorno,

      ti ringraziamo per averci contattato!

      Allo scopo di poter fornire la migliore risposta alle tue esigenze, ti invitiamo a compilare il modulo contatti che troverai a questo indirizzo → http://bit.ly/Contattaci_Profilpas.
      Verrai ricontattato al più presto dal nostro staff.

      Grazie mille!

      Rispondi

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *