Parquet in bagno e cucina: si può?

Il parquet in bagno si può mettere? E in cucina?

La risposta è sì! Grazie al suo calore e alla sua eleganza, il parquet è una delle pavimentazioni più diffuse nelle abitazioni. Sono in molti a desiderare oggi il parquet in bagno e in cucina, ma spesso si ha il timore di rovinarlo o danneggiarlo. Eppure bastano poche accortezze per farlo durare nel tempo!

Il bagno e la cucina sono spazi domestici che richiedono una grande attenzione perché sono al centro di molte attività quotidiane. Uno dei maggiori problemi da affrontare è la resistenza dei rivestimenti all’umidità e ai prodotti per la pulizia. Prima di tutto, occorre rassicurare i più apprensivi! Se accidentalmente dovesse cadere un po’ d’acqua sul parquet in bagno o in cucina, basterà asciugare immediatamente la superficie: i tempi di assorbimento del legno sono infatti più lunghi di quanto comunemente si creda.

Parquet in Bagno 2

 Le essenze di legno tra cui scegliere non sono tutte uguali: alcune presentano una maggiore resistenza all’umidità rispetto ad altre. Per il parquet in bagno conviene scegliere il Doussiè, il Merbau, l’Iroko o il Teak, mentre sarebbe da evitare il Rovere. Un trucco molto utile è quello di posare il parquet incollato, in modo da non creare interstizi dove l’acqua possa depositarsi. Per lo stesso motivo, è bene sigillare con il silicone il bordo del rivestimento a contatto con le pareti. L’umidità presente nella stanza è un nemico invisibile e pericoloso: per questo bisogna mantenere costantemente arieggiato il locale, specialmente dopo un bagno caldo.

→ Scopri di più sulle differenze e sulle caratteristiche delle diverse essenze di parquet!

Parquet in Cucina 1

Questi consigli sono validi anche per la scelta del parquet in cucina, ma con qualche accortezza in più. Mentre si è ai fornelli è facile che possano sfuggire di mano oggetti pesanti, con il rischio di rovinare il pavimento. Per evitare ammaccature, occorre quindi puntare su parquet con caratteristiche di durezza e resistenza, come il Doussiè, l’Iroko, il Rovere, il Frassino e il Merabau.

Parquet in Cucina 2

Profilpas propone una vasta scelta di profili per parquet, in grado di garantire la naturale dilatazione del legno. I sistemi Unisystem e Unisystem Plus sono due soluzioni professionali,  ideate appositamente per la posa di pavimenti in legno e laminato; Prosytem è un sistema di fissaggio invisibile, disponibile sia per pavimenti di pari livello che per pavimenti di differente livello; Prestowood è una gamma di profili adesivi di facile e rapida installazione, realizzati in alluminio anodizzato o rivestiti con pellicola Alcrom Plus; Projoint T è una linea di profili per la separazione, protezione e decorazione di pavimenti di pari livello. Infine Rc è la linea dedicata alla posa flottante mentre Alfix 616 è un sistema professionale per la posa di pavimenti in legno e laminato con spessori da 6 a 16 millimetri.

→ Scopri tutte le caratteristiche dei profili per parquet Profilpas qui!

Contattaci per ricevere ulteriori informazioni su tutte le tipologie di profili per parquet Profilpas!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *