Pavimenti: meglio il gres porcellanato o il parquet?

I vantaggi del gres porcellanato

Meglio gres o parquet? Questa è una delle domande più frequenti che ci si pone quando si affronta la posa di una nuova pavimentazione o una ristrutturazione.

E a questa domanda non vi è una risposta univoca in quanto questi due materiali rappresentano prodotti diversi che soddisfano esigenze pratiche, costruttive e stilistiche differenti. Ma quali sono i vantaggi del gres porcellanato e quali sono invece i vantaggi del parquet?

Partiamo dal gres porcellanato. Di certo questo materiale richiede una manutenzione più semplice di quella del legno: è meno soggetto a corrosione e alla formazione di graffi o segni, è resistente ai comuni detergenti per pavimenti e non teme l’esposizione alla luce solare. Oggi il gres porcellanato, inoltre, può riprodurre fedelmente venature, forme e colori del legno. Tra i vantaggi del gres porcellanato vi è poi quello di essere ignifugo e di non presentare alcun problema se esposto all’acqua e all’umidità. È inoltre adatto ai riscaldamenti a pavimento ed eventuali sbalzi termici non ne mettono a rischio l’integrità.

Prima di valutare se sia meglio il gres o il parquet vale però la pena soffermarsi anche sugli aspetti positivi di quest’ultimo!

Vantaggi del Gres Porcellanato

I vantaggi del parquet

I vantaggi del parquet sono molteplici: in primo luogo, per quanto il gres porcellanato oggi possa riprodurre bene il legno, non può sostituirlo completamente. Tatto, elasticità e asimmetrie sempre differenti regalano al parquet un’eleganza e un fascino unici. La percezione di un elemento naturale come il legno all’interno di un’abitazione ha poi l’effetto di “scaldare” l’ambiente.

Il parquet può essere posato anche in bagno e cucina: scopri di più qui!

Da non sottovalutare anche il profumo che un parquet può sprigionare a seconda delle diverse essenze del legno. Il parquet, trattandosi di un materiale “vivo”, aiuta a rendere un ambiente più accogliente e i suoi cambiamenti nel tempo testimoniano una “storicità” che trasmette un valore emozionale irripetibile. Il legno, inoltre, è notoriamente un buon isolante acustico e termico. Inoltre un unico elemento (come un’asse, ad esempio) può raggiungere dimensioni superiori a quelle possibili con il gres porcellanato.

Vi sono dunque aspetti pratici, estetici, costruttivi da tenere in considerazione per stabilire quando sia meglio il gres o il parquet.

Vantaggi del Parquet

Qualunque sia la vostra scelta, Profilpas offre una vasta gamma di profili adatti ad ogni superficie. Scopri di più sui profili per parquet e laminato e sui profili per pavimenti e piastrelle in ceramica!

Se stai cercando profili per gres porcellanato o parquet contattaci: ti forniremo tutte le informazioni di cui necessiti!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *