L’eterea eleganza dello stile giapponese

2

Come arredare la casa in stile giapponese

Essenziale ma accogliente, “naturale” ma di design: questo equilibrio estetico e funzionale contraddistingue lo stile d’arredo giapponese. Questa nobile e altera eleganza, capace di conquistare gli amanti delle linee pulite e geometriche, richiede una particolare sensibilità per essere interpretata appieno. Come arredare la casa in stile giapponese dunque? Ecco qui una serie di regole e suggerimenti utili.

Conoscere i vari criteri su come arredare la casa in stile giapponese è essenziale per concretizzare al meglio la filosofia orientale in ogni stanza. Innanzitutto è indispensabile disporre di ampi spazi, evitando di collocare i mobili uno vicino all’altro, mentre le ampie vetrate sono le vere protagoniste e contribuiscono a creare un filo conduttore tra gli ambienti interni e l’esterno.

Per quanto riguarda il soggiorno e la sala da pranzo si predilige l’uso di tappeti e cuscini in modo tale da sedersi comodamente per terra: per rendere il tutto il più coerente possibile bisognerebbe utilizzare il tatami, ovvero la tradizionale pavimentazione nipponica composta da pannelli realizzati in paglia di riso intrecciata, magari rivisto in chiave contemporanea.

La cucina, invece, deve essere arredata rispettando il concetto di funzionalità, senza troppi oggetti in vista, mentre nella camera da letto si predilige un letto basso con tessuti dai colori neutri e materiali naturali.

Come arredare la casa in stile giapponese| Profilpas

Anche la mobilia e l’oggettistica di origine nipponica sono fondamentali: non devono mai mancare le stuoie, i pannelli in carta di riso (shoji) e i tavolini bassi, magari decorati con i tipici motivi floreali quali orchidee o rami di ciliegio. Quali materiali scegliere? Per questo arredo ci si basa solo sull’uso di materiali naturali, come il bambù ed il legno.

>> Scopri di più sui battiscopa in legno!

Infine, per un’abitazione nipponica di tutto rispetto impossibile rinunciare ad un giardino zen, anch’esso contraddistinto da un design minimal con piante, pietre e fontane.

Stile giapponese

Metal Line 87/6

Stile giapponese

Metal Line 88/6

Metal Line 87/6 e 88/6 di Profilpas

Come arredare la casa in stile giapponese con noi di Profilpas? La risposta sono i battiscopa filo muro Metal Line 87/6 e 88/6 per intonaci e cartongessi.

Questi battiscopa si compongono di un elemento base realizzato in alluminio naturale che si completa con un inserto in legno o in alluminio, disponibile in diverse essenze o finiture: la sua essenzialità pulita ma efficiente si mimetizza e si sposa perfettamente con l’arredo giapponese.

L’effetto ottenuto è quello di un battiscopa integrato nella superficie murale, capace di delineare il perimetro dell’ambiente in cui è posato senza limitarne i confini. L’installazione avviene in due fasi differenti, partendo dall’elemento base nel momento in cui lo spazio è ancora al grezzo, per poi completarlo successivamente alla posa del pavimento con l’inserimento dell’inserto desiderato.

Contattaci per ricevere altre informazioni su Metal Line 87/6 e 88/6!

2 Risposte

  1. Alvaro Michelangeli

    Sono interessato a ricevere vs documentazione e aggiornamenti relativi alla gamma di prodotti . Grazie

    Rispondi
    • Profilpas

      Buongiorno Alvaro Michelangeli,

      ti ringraziamo per averci contattato!

      Allo scopo di poter fornire la migliore risposta alle tue esigenze, ti invitiamo a compilare il modulo contatti che troverai a questo indirizzo → http://bit.ly/Contattaci_Profilpas
      Verrai ricontattato al più presto dal nostro staff.

      Rispondi

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *