La piscina interrata: un sogno che richiede un progetto dettagliato

Come scegliere la piscina interrata adatta al proprio giardino

Chi non desidera avere una piscina nel proprio giardino? Questo sogno, soprattutto con l’arrivo della bella stagione, è ciò che meglio sa integrare il relax all’idea di benessere. Il piacere unico assicurato dalla possibilità di tuffarsi per rinfrescarsi o per tenersi in forma, rendendo, allo stesso tempo, ancora più funzionale lo spazio esterno, diventa così concreto. Ma come scegliere la piscina interrata adatta al proprio giardino? Ecco una serie di suggerimenti per agevolare la scelta di questo “specchio d’acqua”.

Innanzitutto, prima di capire come scegliere la piscina interrata adatta al proprio giardino è bene soffermarsi ad analizzare le dimensioni e la natura del terreno a disposizione. Importante è individuare la presenza o meno di pendenze strutturali, radici di alberi e verificare se la zona è esposta al sole o al vento. Più le informazioni a disposizione sono numerose, più il progetto sarà accurato.

È opportuno ricordare, inoltre, come le piscine siano strutture che comportano un certo costo sia a livello energetico (spese legate alla filtrazione o all’illuminazione), sia a livello idrico. Per questo è necessario valutare, in base al proprio budget, il tipo di dimensione della piscina, le rifiniture e gli eventuali giochi d’acqua per i bambini. Per queste ragioni la piscina interrata costituisce un investimento dal punto di vista economico in quanto, oltre ai costi relativi alla piscina vera e propria, si aggiungono anche i costi dello scavo, del montaggio, della realizzazione degli impianti e degli accessori (trampolino, scaletta, doccia). Quanto alla forma, infine, le soluzioni più classiche, perfette per chi ama nuotare, sono quelle rettangolari, ma se si vuole privilegiare l’aspetto estetico si possono scegliere anche forme più sinuose e originali.

Rivestimenti al sicuro con la linea di profili in acciaio inox AISI 316 DIN 1.4404

Naturalmente, c’è un dettaglio che in ogni progetto non deve mai mancare: la scelta di profili in grado di proteggere gli angoli dei rivestimenti. In merito a ciò, noi di Profilpas, grazie ai profili in acciaio inox AISI 316 DIN 1.4404, assicuriamo massima resistenza. Come? La lega che contraddistingue questo prodotto è composta da una percentuale di nichel tra il 10 e il 13%, che conferisce maggiore stabilità e forza, una percentuale di cromo tra il 16 e il 18% che rende resistente ai cloruri, e una percentuale di molibdeno tra il 2 e il 3%, che accresce ulteriormente la resistenza alla corrosione, agli acidi e alle sostanze contenenti cloro.

Come Scegliere la Piscina Interrata Adatta al Proprio Giardino | Profilpas

Profili in Acciaio Inox AISI 316 DIN 1.4404 – Proangle Q ZQINX

→ Scopri di più sui profili in acciaio inox AISI 316 DIN 1.4404

Tra i profili per angoli esterni, inoltre, sono disponibili diversi articoli in acciaio inox 316, come i Protrim RIX/ e RINX/, che costituiscono una combinazione perfetta di design e funzionalità. Sono poi presenti anche i prodotti Proangle Q e Proangle, caratterizzati da una forma squadrata, disponibili rispettivamente nelle versioni ZQINX/ e AIX/.

Come Scegliere la Piscina Interrata Adatta al Proprio Giardino | Profilpas

Profili in Acciaio Inox AISI 316 DIN 1.4404 – Protrim RIX

Contattaci per ricevere maggiori informazioni sui profili in acciaio inox AISI 316 DIN 1.4404!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *