Impermeabilizzazione pareti doccia e bagno

Impermeabilizzazione parete bagno: come fare?

Macchie, muffa e aloni sono i danni più evidenti che l’umidità porta con sé: spesso causati da accumuli di condensa, questi segni indesiderati vanno a rovinare in modo importante l’aspetto della stanza più intima della casa. Per contrastare in modo efficace questi inconvenienti, si rende a volte necessario procedere con un’accurata operazione di impermeabilizzazione della parete del bagno e delle pareti della doccia, uno dei punti più delicati dell’ambiente.

Profilpas ha creato un prodotto che, in queste circostanze, risulta perfetto. Si tratta dell’innovativo WPSTOP, un sistema di membrane impermeabilizzanti in polietilene provviste su entrambi i lati di tessuto non tessuto in polipropilene, per un efficace ancoraggio del collante per piastrelle e una buona capacità di “crack bridging” (ponte sulle crepe). WPSTOP, in grado di generare uno strato impermeabile aderente a pavimenti e rivestimenti in ceramica o marmo, viene posato direttamente su sottofondo livellato, con adesivo per piastrelle a norma DIN EN 12004 classe C2. Successivamente vengono posate le piastrelle con colla a letto sottile e adesivo idoneo sempre a norma DIN EN 12004.

→ Clicca qui per saperne di più sulla membrana impermeabilizzante WPSTOP!

WPSTOP per l’impermeabilizzazione delle pareti doccia

Grazie a queste particolari caratteristiche tecniche, WPSTOP è una guaina ideale per l’impermeabilizzazione della parete del bagno e delle pareti doccia. Essa infatti funge da barriera per il vapore e trova largo impiego come membrana di protezione dall’umidità e dalle sostanze nocive per i sottofondi di pavimenti e rivestimenti: una garanzia non solo nei bagni domestici, ma anche in ambienti alimentari o industriali.

→ Scopri tutti i nostri profili e sistemi per il bagno!

Impermeabilizzazione Parete Bagno - WPSTOP

WPSTOP – angolo interno, angolo esterno e collarino

A completamento di questo sistema di impermeabilizzazione delle pareti doccia, Profilpas mette a disposizione anche angoli interni, angoli esterni, banda e collarino da tenuta. Per impermeabilizzare le giunzioni e i raccordi tra telo e pezzi speciali, Profilpas consiglia di utilizzare un sigillante polimerico MS (tipo PP/96) alle estremità e per un sormonto di almeno cinque centimetri. In prossimità di giunti perimetrali e di dilatazione, invece, è opportuno ricorrere alla banda di larghezza 14 centimetri, utilizzata a cavallo dei due teli e incollata su ambo i lati con sigillante polimerico MS (tipo PP/96).

Contattaci per saperne di più sull’impermeabilizzazione delle pareti doccia!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *