Come sfruttare al massimo il disimpegno

Arredare un disimpegno

Esistono in ogni casa zone spesso inutilizzate o non sfruttate a sufficienza. Nella maggior parte dei casi non si è a conoscenza della possibilità di rendere questi spazi funzionali per la quotidianità, quindi ecco una serie di utili idee e suggerimenti su come arredare un disimpegno.

Dall’ingresso fino al bagno

Arredare un disimpegno vuol dire innanzitutto sfruttare appieno ogni sua potenzialità in base non solo a dove si trova , ma anche in base al tipo di stile che caratterizza la casa.

Il luogo al quale si deve prestare maggiormente attenzione è quello all’ingresso. Questo è infatti il luogo in cui il senso di accoglienza deve essere trasmesso immediatamente. Per questo è necessario dotare il disimpegno di elementi come un appendiabiti, un portaombrelli oppure di una mensola per appoggiare cappelli, borse, guanti, sciarpe e cappotti. Se il corridoio d’ingresso è ampio, è possibile inserire nell’ambiente una composizione attrezzata e versatile, composta da mobili alti per le giacche, una panca centrale e uno scomparto per le scarpe.

Arredare un disimpegno
Se in bagno il disimpegno ospita la lavatrice le regole cambiano, soprattutto se questa si trova in uno spazio piccolo. L’ideale per avere uno spazio utilizzabile è quello di far fare un armadio su misura, in larghezza, in altezza e anche in profondità. Inoltre, se si inserisce un binario superiore è possibile utilizzare delle porte a tutta altezza e montarle in qualsiasi punto della stanza.

Nel caso di spazio in larghezza inferiore al metro e trenta meglio le ante a libro o battenti; in caso di misure superiori, meglio invece adottare una soluzione scorrevole. In quest’ultimo caso la lavatrice è appoggiata direttamente sul pavimento, quindi in caso di perdita d’acqua ci sarebbero minori disagi e rischi.

Arredare un disimpegno

> Scopri di più sui nuovi accessori in metallo della linea Metal Line 90-790

Arredare un disimpegno

Metal Line 97/8

 

I battiscopa della linea Metal Line 97/8

Tra i vari modi con cui si può arredare un disimpegno, soprattutto se questo è utilizzato come base portalavatrice, noi di Profilpas proponiamo il battiscopa Metal Line 97/8, un battiscopa in alluminio caratterizzato una forma morbida e versatile.

Metal Line 97/8, in particolare, è studiato appositamente per l’alloggiamento dei cavi di servizio, permettendone l’occultamento e la protezione. Questo battiscopa, infatti, è dotato di un’apposita canalina in PVC che, fissata a parete con apposite viti e tasselli, funge anche da supporto per il battiscopa. Al contrario, se non si desidera utilizzare la canalina, è possibile utilizzare dei semplici supporti in alluminio naturale per l’installazione del battiscopa.

Contattaci per ricevere altre informazioni sul battiscopa Metal Line 97/8!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *