Come scegliere le piastrelle del bagno?

Come scegliere le piastrelle del bagno non è una questione da poco: la stanza da bagno ha caratteristiche proprie che la differenziano dal resto della casa.

In bagno è necessario adottare un rivestimento che sia impermeabile all’acqua e all’umidità, nonché maggiormente resistente ai detersivi e ai prodotti per la pulizia personale. Per ragioni di igiene, inoltre, le piastrelle non si limitano solo al pavimento, ma di norma ricoprono anche gran parte delle pareti. È per questo che la loro scelta deve tenere conto anche delle caratteristiche tecniche oltre che dell’impatto estetico. Le piastrelle sono infatti tra gli elementi capaci di dare maggiormente stile e personalità alla stanza. Colore, forma e materiali sono elementi di scelta importanti per la creazione di un ambiente sia bello che funzionale.

Come Scegliere le Piastrelle del Bagno

 Quindi, come scegliere le piastrelle del bagno? Innanzitutto è importante osservare come stile e colore non siano indipendenti tra loro bensì correlati: un bagno moderno e contemporaneo, ad esempio, può accompagnarsi a colori scuri oppure a tinte neutre e naturali. Un bagno classico dal gusto retrò predilige invece tonalità pastello e colori chiari. Più in generale poi, il bianco dona all’ambiente una sensazione di luminosità e di apertura, il nero e le tonalità scure conferiscono un tocco di eleganza, mentre i colori pastello vanno scelti facendo attenzione al resto dell’arredamento.

Come Scegliere le Piastrelle del Bagno

 Tra i materiali più usati vi è innanzitutto la ceramica, facile da pulire e molto resistente, disponibile in una vasta scelta di forme e stili. La qualità del materiale è molto importante, perché deve garantire una lunga durata senza dover ricorrere a costosi interventi di manutenzione. Un’altra soluzione molto adottata è quella del gres porcellanato, capace di riprodurre tutte le altre tipologie di superfici (come legno, pietra, cotto…). Il rivestimento delle docce spesso poi è affidato al mosaico.

Il carattere austero della ceramica può essere stemperato attraverso l’utilizzo di listelli decorativi per il bagno che creano un equilibrio compositivo tra i diversi materiali, esaltando così i giochi di luce e di colore.

Listelli Decorativi per il Bagno

La linea Prolist di Profilpas è adatta per la creazione di effetti ricercati ed è studiata in particolare per i rivestimenti in ceramica. Il taglio della piastrella può essere poi nascosto dalle linee di profili per angoli esterni Proangle , Proangle Q  e Protrim.

Come scegliere le piastrelle del bagno è una questione importante che determinerà lo stile del vostro bagno! Per questo è importante scegliere materiali di qualità e non tralasciare nessun dettaglio!

Contattaci per ricevere maggiori informazioni su tutte le tipologie di listelli decorativi per il bagno!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *