Come scegliere il colore delle piastrelle

Tinta unita o gradazioni di colore? In fase di rifinitura della casa nascono una serie infinita di dubbi quali, ad esempio, come dipingere le pareti, quale pavimento scegliere e, non meno importante, come scegliere il colore delle piastrelle!

Spesso si dice che la casa rispecchi le persone che ci abitano dentro, quindi la scelta delle tinte dell’ambiente che ci circonda è giusto che sia del tutto personale. È anche bene, però, che i colori  scelti rispondano ad esigenze di tipo funzionale, e non solo estetiche, tenendo conto che le piastrelle non saranno poi così facilmente sostituibili in futuro. Una volta posate, diventeranno nostre compagne inseparabili per almeno qualche anno! Ecco, quindi, alcuni consigli su come scegliere il colore delle piastrelle più adatto alle esigenze di ognuno.

→ Scopri anche quali sono tutti i tipi di piastrelle!

Come Scegliere il Colore delle Piastrelle - Chiare

Il punto di partenza consiste prima di tutto nell’avere le idee chiare. Se si è indecisi sul recarsi o meno presso uno dei negozi o showroom specializzati, in quanto la vastità dei prodotti potrebbe  solo essere motivo di confusione, è bene ricordarsi che il consiglio di un esperto è sempre un ottimo aiuto nella scelta del colore delle piastrelle. Un trucco per semplificarsi la vita è sicuramente quello di partire dall’arredamento che si ha in mente: in questo modo sarà più semplice valutare la scelta cromatica che più si abbinerà al resto dell’ambiente.

La scelta del colore deve essere fatta tenendo conto anche di altri fattori, quali la grandezza dell’ambiente e la quantità di luce naturale che vi penetra. Inoltre, nel caso della cucina o del bagno, la valutazione dovrà tenere conto anche del tipo di pavimento scelto in precedenza.

Come Scegliere il Colore delle Piastrelle - Azzurre

Per il bagno molti preferiscono optare per i colori pastello, magari abbinando materiali di diverso tipo, come il marmo e la ceramica o anche il vetro in diverse tonalità di colore. Anche se una tendenza che si sta molto affermando negli ultimi tempi è quella di scegliere per il bagno piastrelle scure, a volte anche nere! Questo fa capire come il mercato delle piastrelle si sia notevolmente evoluto nel corso degli anni e come il concetto di “piastrelle classica” sia oggi ampiamente superato.

Come Scegliere il Colore delle Piastrelle - Scure

Oggi esistono inoltre dei programmi digitali ad hoc in grado di ricostruire l’ambiente che intendiamo rivestire. Così facendo ci viene data la possibilità di valutare in anteprima le diverse soluzioni. Senza alcuno sforzo, quindi, si potranno ricercare sia le tonalità che le tipologie di piastrelle e provare diversi abbinamenti. Questa tecnica rappresenta un valido aiuto in sede di ristrutturazione per tutti coloro che si stiano domandando come scegliere il colore delle piastrelle. 

Scopri anche tutte le tipologie di listelli decorativi per piastrelle di Profilpas!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *