Pulizia ed estetica minimal per la doccia dei sogni

I trend che dominano il 2018 in fatto di arredo e design trasformano anche il bagno, che non è più considerato solamente una stanza di servizio, ma diviene il luogo per eccellenza da adibire al relax e alla cura di sé. Chi, infatti, non trae effetti benefici da calde docce rigeneranti o da lunghi bagni in compagnia di musica e libri? Per mantenere idilliaco il rapporto con la stanza da bagno è però indispensabile assolvere alla sua pulizia in maniera rigorosa e puntuale. In particolare, una sfida non sempre semplice riguarda come pulire la doccia.

>> Scopri di più sull’impermeabilizzazione delle pareti di doccia e bagno

Sono in molti a chiedersi come pulire la doccia, per ottenere risultati perfetti in tempi rapidi e, soprattutto, un ambiente pulito e igienico. Dai vetri del box alla pavimentazione, ogni dettaglio necessita della massima attenzione, perché la formazione di calcare è sempre in agguato, così come la frequente incrostazione di sostanze sgradevoli e di tracce di muffa.

Tra gli espedienti fai-da-te più efficaci per evitare questi spiacevoli inconvenienti rientra una miscela di acqua e aceto bianco distribuiti in pari misura, da spruzzare sulle pareti della doccia dopo ogni utilizzo. In questo preparato, adatto sia al box con pareti in vetro che a quello con pareti in plastica, l’aceto funge da anti-calcare, impedendo la formazione di macchie antiestetiche.

Come pulire la doccia | Profilpas

Sanibord BP/20 in PVC coestruso antimuffa bianco

I trucchi su come pulire la doccia possono aiutare, ma la verità è che spesso gli impianti stessi sono datati e mal si adeguano alle esigenze igieniche quotidiane. Rinnovare la doccia è una scelta non solo estetica, perché in primo luogo agevola la pulizia da tutti i punti di vista. La linea Sanibord di Profilpas è la soluzione ideale per rendere questa incombenza ancora più facile ed efficace: si tratta di profili tecnici in alluminio verniciato o in PVC per il raccordo tra i rivestimenti in ceramica e i sanitari che facilitano la pulizia degli angoli assicurando un adeguato livello di igiene. Per soddisfare ogni esigenza viene proposta anche la versione in alluminio verniciato antibatterico e sono disponibili modelli da installare sia prima che dopo la posa.

Contattaci per ricevere altre informazioni sulla linea Sanibord!

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *