Come piastrellare una scala

Come piastrellare una scala: i passi da seguire

Se state cercando di capire come piastrellare una scala da soli siete nel posto giusto perché oggi vogliamo proprio parlare di questo, per venire in aiuto a tutti coloro che abbiano bisogno di un piccolo vademecum che spieghi loro come rivestire una scala con piastrelle.

Tra tutti i lavori da eseguire in casa, piastrellare una scala non è certo tra i più semplici! Piastrellare una struttura di questo tipo è particolarmente impegnativo, ma basterà seguire qualche consiglio per facilitare l’intera operazione. Prima di cimentarsi in questo intervento, è importante controllare con attenzione tutte le misure degli elementi che compongono la scala e, in seguito, prestare altrettanta attenzione alla scelta del rivestimento.

Dunque, come piastrellare una scala? Il primo passo è tracciare sulla parete le misure di tutti i gradini, in modo da disporre di un parametro di controllo prima della posa del rivestimento. Dopo aver calcolato le alzate di ogni singolo gradino, bisogna valutare le dimensioni di ogni pedata, dividendo la lunghezza totale della scala per il loro numero.

→ Guarda qui il lavoro di restyling della scala d’ingresso della sede di Cotto d’Este!

L’ortogonalità tra pedata e alzata può essere controllata con una semplice squadra accostata al muro. È bene controllare, inoltre, anche l’allineamento tra i vari gradini e, man mano che si procede con il lavoro, tenete sempre la misura dell’alzata come riferimento.

A questo punto è necessario spatolare l’alzata in maniera uniforme con un collante e riempirla con sabbia e cemento, controllando il livello raggiunto con una livella a bolla. Dopo aver aspirato eventuali residui, potete procedere con la spatolatura dalle pedate con il collante, utilizzando, in questo caso, una spatola a bassa dentatura.

A questo punto è giunto il momento di rivestire la scala con le piastrelle. Nella posa della pedata, per fare in modo che le piastrelle non si rompano, conviene partire prima dall’ultimo e dal penultimo gradino, passando poi all’alzata e così via. Le piastrelle andranno posate e incollate direttamente sulla scala al grezzo usando appositi distanziatori. Seguendo questi consigli, capire come piastrellare una scala non sarà poi così difficile come sembra!

Profili per gradini e strisce antiscivolo per scale

Nel completare la piastrellatura delle scale, potreste aver bisogno di appositi profili per gradini!

Profilpas ha ideato diversi modelli di profili per gradini con l’obiettivo non solo di garantire sicurezza al vano scala ma anche di rendere più resistente l’intera struttura. Le linee Prostep e Protect, in particolare, sono adatte per strutture in ceramica, marmo e pietra; per rispondere ad ogni esigenza sono realizzate in diversi materiali quali alluminio, ottone, legno, acciaio inox e pvc. I profili sono disponibili anche con pedana zigrinata o con un inserto antiscivolo. Prostair è invece un sistema utile per il fissaggio delle passatoie.

→ Scopri di più sui profili per gradini Profilpas!

Infine Cerfix Prostep LED della famiglia Prolight, una linea di profili luminosi paragradino in alluminio anodizzato con strip led.

Profili Luminosi Paragradino Prolight

Cerfix Prostep LED

Sempre nell’ottica della sicurezza, Profilpas offre anche Safety-Walk™ di 3M, strisce antiscivolo per scale e rotoli antiscivolo, disponibili in due versioni.

→ Clicca qui per maggiori informazioni sulle strisce antiscivolo per scale!

Sapere come piastrellare una scala dunque è fondamentale per fare un buon lavoro ma ricordatevi che una buona manualità e una certa dimestichezza con questo tipo di lavori ci vogliono!

Contattaci per ricevere maggiori informazioni sui profili per gradini e sulle strisce antiscivolo per scale!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *