Less is more: il bagno si veste di contemporanea eleganza

Come arredare il bagno in stile minimal

Estetica pulita ed essenziale, in cui gli elementi decorativi sono la geometria delle forme e la semplicità delle linee: sono queste le caratteristiche dello stile minimal, in cui design e funzionalità si fondono in un equilibrio perfetto. Dunque, come arredare il bagno in stile minimal? Ecco una serie di consigli per rendere il look di quest’ambiente contemporaneo e sofisticato allo stesso tempo.

Per capire come arredare un bagno in stile minimal bisogna tener presente un aspetto fondamentale, ovvero nessun volume deve essere fuori posto: tutto deve essere molto lineare e uniformato.

In base a questa premessa meglio evitare gli eccessi di colore: vanno invece preferiti toni neutri e uniformi. Perciò si consiglia di applicare piastrelle di grande formato, dalla cromia tendente al bianco o a sfumature molto chiare di grigio e beige. Erroneamente, per alcuni la sensazione che in genere danno questi interni ad un primo approccio è di freddezza, ma in realtà è delicata eleganza.

Dopo aver specificato come vanno realizzate le superfici si può passare all’arredo: in questo caso i mobili da bagno di solito non hanno maniglie, che modificano i volumi lineari delle basi, e le specchiere sono semplici, senza cornici. Pochi elementi sporgono dalle pareti e in genere in questo tipo di interni tutto è realizzato a misura proprio per ottenere un effetto di totale omogeneità.

Come suggerisce il termine “minimal”, anche gli accessori saranno “minimali”: infatti quasi non si notano per forme e colori, tanto sono mimetizzati nel progetto d’arredo. Ecco dunque che si andrà ad applicare una rubinetteria essenziale, ad incasso nel muro, portasalviette sottilissimi e lampade lineari e dal design semplice e leggero.

Scopri di più sulle docce a filo pavimento di Profilpas!

Come Arredare il Bagno in Stile Minimal

[Cube Cover in acciaio inox satinato, Single Line Cover in acciaio inox lucido]

Le nuove canaline Thin Drain

Noi di Profilpas sappiamo bene come arredare il bagno in stile minimal, attraverso una serie di elementi dal design e dall’efficienza inimitabile. Un esempio? Mettiamo a disposizione Thin Drain, la linea di canaline per docce a filo pavimento particolarmente indicata per ambienti nei quali si vuole esaltare la leggerezza. Il ridottissimo spessore del sifone, di soli 55 mm, la rende la soluzione ideale per le ristrutturazioni. Proposte in acciaio lucido o satinato, le canaline Thin Drain sono disponibili in tre diverse cover: Classic Cover, Cube Cover e Single Line Cover.

 Contattaci per ricevere altre informazioni su Thin Drain, la linea di canaline per docce a filo pavimento!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *