Come arredare casa in stile rustrial | Profilpas

Unire materiali caldi ad un’estetica grezza

Un suggestivo mix tra stile rustico e industriale: è questa la tendenza, che prende il nome di rustrial, sempre più apprezzata per chi deve arredare gli interni della propria casa. In questo modo si possono mescolare l’estetica industriale, grezza e spartana, con i materiali caldi degli ambienti rustici, come il legno o il mattone, i quali sono sempre di grande impatto e classe. Ecco quindi qualche consiglio per arredare in stile rustrial la propria casa, anche se non si possiede un loft o un vecchio casolare.

Gli elementi caratteristici

Per arredare in stile rustrial il proprio appartamento o la propria abitazione non serve andare a spulciare vecchi mobili nei mercatini dell’usato. Questo stile ha infatti alcuni elementi vintage, ma la sua forza è proprio quella di abbinare ad essi elementi di design più moderni. Il primo consiglio è di orientarsi sullo stile industriale, ma sostituire la predominanza del ferro con il più caldo legno. Questo elemento, da sempre molto presente nelle case degli italiani, creerà così un ambiente assai piacevole.

Arredare in stile rustrial consente inoltre di giocare con la disposizione dei diversi materiali. Per il pavimento, si può infatti scegliere fra parquet e piastrelle di piccolo-medio formato. Se queste ultime non le si vuole inserire per terra, le si può utilizzare anche per i rivestimenti, tenendo sempre in considerazione che in una casa rustrial non possono mancare pareti con mattoni a vista.

Uno stile per ogni ambiente della casa

Come già accennato, i mattoncini sono una scelta obbligata per chi vuole arredare in stile rustrial. Lo spazio ideale per la loro collocazione è la sala da pranzo, dove basterà inserirli anche su una sola parete per rendere l’ambiente davvero particolare. Chi ha uno spazio con cucina e sala da pranzo comunicanti, o unite in un unico ambiente, può anche optare per una parete in mattonelle, meglio se bianche, e una in mattoncini; i due materiali non cozzano in un solo spazio. Un grande tavolo da pranzo in legno grezzo è l’escamotage perfetto per equilibrare tutto il contesto, restituendo un’atmosfera rustica e naturale.

Non solo cucina e sala da pranzo: chi vuole arredare in stile rustrial la propria casa ha diverse opzioni anche per gli altri ambienti. In salotto, ambiente a cui serve la giusta atmosfera, si può optare per poltrone di pelle vintage, pareti al grezzo, un tappeto antico e piccole fonti di luce sparse. Per i due ultimi importanti ambienti rimasti, i consigli vanno in direzione opposta. In camera da letto, arredare in stile rustrial in modo troppo spinto rischia di appesantire la stanza: meglio optare per un letto minimal in stile futon e un pavimento in legno. In bagno si può invece esaltare l’anima industrial dello stile, lasciando il cemento grezzo ben in vista sulle pareti e sul soffitto, andando a staccare con mobiletti in legno.

Per quanto riguarda i colori, la linea guida deve essere seguire la sobrietà. I protagonisti sono senza dubbio il legno e i mattoni, e quindi non ha senso colorare le pareti “libere” di colori accesi. Tonalità più forti si possono usare per i complementi d’arredo, come cuscini o coperte. Il consiglio è anche quello di evitare di mescolare troppi materiali, soprattutto i più moderni come polipropilene e il corian, o quelli troppo sofisticati come il marmo.

> Scopri anche come abbinare le piastrelle in cucina!

Le soluzioni di Profilpas

Come abbiamo visto, in questo stile abbondano gli accostamenti di legno, metallo e cemento. L’inserimento di elementi in materiali troppo elaborati potrebbe quindi cozzare con gli altri, e stonare nell’ambiente complessivo. Bisogna quindi riflettere su ogni singolo elemento, prima di arredare in stile rustrial la propria abitazione. Un’idea, per esempio è quella di optare per dei battiscopa in alluminio, dall’aspetto semplice ma elegante, e soprattutto adatti a questo particolare stile.

Il Metal Line 90

Per chi vuole arredare casa in stile rustrial, noi di Profilpas proponiamo il battiscopa Metal Line 90, realizzato in alluminio e proposto in differenti finiture e altezze. La sua particolare sezione con aletta sporgente consente di creare un’elegante giunzione fra parete e pavimento, garantendo una perfetta copertura degli spazi di dilatazione perimetrale di un pavimento flottante.

Metal Line 90 è anche disponibile nella versione Silent, che permette di aumentare il comfort abitativo con una riduzione sino a 6dB A (equivalente al 67%) della trasmissione del rumore da impatto. 90/6 Silent è anche semplice da applicare dato che è prodotto unicamente nella versione con autoadesivo per una ancor più rapida installazione.

Contattaci per ricevere altre informazioni su Metal Line 90!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *